Creare una Shell stile Android con Hemera, Wayland e Qt5
Dario Freddi ∙ [ita]

I casi d'uso embedded stanno diventando sempre più complessi, con device e SoC ormai in grado di equiparare i Desktop in termini di performances per l'utente. L'offerta software tuttavia latita: a fronte di un'evoluzione tecnologica e la nascita di framework moderni, l'integrazione e l'utilizzo sono estremamente complessi e difficilmente si è in grado di ottenere risultati in breve tempo e senza un'infarcitura di competenze.

Hemera, l'offerta software embedded di Ispirata, ha intrapreso la strada dell'"Industrial Mobile OS", costruendo sulle nuove tecnologie del mondo Linux per permettere la creazione e la customizzazione di application launchers, shell ed home screen. In questo talk parleremo di come e perchè certe tecnologie siano un abilitatore necessario per un'esperienza utente moderna, quale sia il loro stato, i loro punti di forza e i loro punti deboli. Ci focalizzeremo su Wayland, Weston, Qt5, systemd, ed altri attori del panorama Linux che stanno facendo breccia anche nelle principali distribuzioni. Vedremo come Hemera trae vantaggio da esse e le espone all'utente, e ovviamente le immancabili demo su alcuni Hardware.
QtDay 2016 sponsors:


develer

qtcompany

froglogic

qtcompany

qtcompany

qtcompany

qtcompany