Realtà virtuale e BCI (Brain Computer Interface)
Sebastiano Galazzo

Dalla teoria alla pratica, scopriamo come implementare un progetto di realtà virtuale, comandato dalle emozioni dell'utente grazie alla combinazione lettura delle onde cerebrali. Verrà trattata la teoria alla base del progetto, gli algoritmi che hanno permesso di controllare cosa vede l'utente in base alle sue emozioni (paura,stress, concentrazione etc etc), gli strumenti utilizzati Smartphone & Box Cardboard per creare un device di VR, device bluetooth per la lettura delle onde cerebrali e come il framework Qt è stato utilizzato nel processo di sviluppo.
Mi occupo di sviluppo di motori di ricerca ed algoritmi di intelligenza artificiale. Lavoro con il framework Qt da anni con il quale ho sviluppato gran parte del mio software diventando Qt Ambassador. Sono molto focalizzato anche nello sviluppo di applicazioni mobile grazie al quale ho vinto diversi premi nazionali ed internazionali.

QtDay 2016 sponsors:


develer

qtcompany

froglogic

qtcompany

qtcompany

qtcompany

qtcompany